LA CITTA' DEL SOLE NEWS

L’Organizzazione della Giornata: le Routine

 

 

L’importanza delle routine è nella loro prevedibilità , che rispetto al fluire degli eventi restituisce al bambino stabilità e continuità.”

R. Bosi

 

 

Il progetto educativo del nostro nido è fondato sull’idea di bambino che fin dalla nascita vive, conosce e apprende, in relazione permanente con gli adulti, i coetanei e l’ambiente. Il nido quindi come luogo di relazione educativa che va costruita, alimentata e organizzata. Un’organizzazione non improvvisata, ma pensata con una immagine di bambino curioso, disponibile, che ama esplorare ciò che lo circonda. Nella quotidianità diventa importante l’organizzazione, intesa come mappa di orientamento per adulti e bambini, dove ogni giorno ci sono delle cose che ritornano e che aiutano il bambino a riconoscere ciò che è accaduto e ciò che accadrà. L’organizzazione deve perciò definirsi come una delle strutture portanti che garantiscono identità, stabilità, sicurezza e qualità all’intero servizio.

 

8.00-9.30 Accoglienza dei bambini al nido

Con l’arrivo progressivo dei bambini inizia la giornata. La prima accoglienza avviene nel salone per i bambini di tutte e tre le sezioni, poi le educatrici si trasferiscono nelle rispettive sezioni.

 

 

9.30-9.45 Assemblea e merenda del mattino

E’ un tempo che segna l’inizia della giornata dove i bambini si ritrovano per condividere con gli amici e le educatrici aspetti legati alla quotidianità, a casa e al Nido, per recuperare con la memoria ciò che è accaduto. Si fa una colazione a base di frutta fresca di stagione e di seguito il gioco del “Chi c’è”.

 

 

9.45-11.00 Esplorazione e ricerche

Suddivisi in piccoli o medi gruppi, i bambini incontrano un ventaglio di situazioni e proposte che si svolgono in contemporanea e che sono coordinate dalle educatrici o gestite in autonomia dai bambini; è un tempo che si articola in modi differenziati a seconda delle diverse età dei bambini.

 

 

11.00-11.45 Bagno e preparazione al pranzo

Pulizia e cura personale caratterizzano questo momento. I più piccoli vengono cambiati mentre i più grandi cominciano a maturare le autonomie personali. Le attenzioni ai bisogni assicurano che ogni bambino viva questo momento con serenità e benessere.

 

 

11.30-12.45 Pranzo

Il pranzo è un momento che assume una forte valenza emotiva e relazionale; diventa un tempo da condividere con gli amici, sperimentando nuovi gusti e sapori. I più piccoli vengono stimolati verso la propria autonomia e più grandi esercitano le competenze già acquisite. Anche in questo caso le attenzioni ai bisogni e alle esigenze individuali, come il rispetto delle abitudini e dei tempi del singolo assicurano ai bambini benessere e serenità.

 

 

12.30-13.00 Prima possibilità di uscita

 

 

13.00-15.00 Riposo pomeridiano

Il momento della nanna è preceduto dalla lettura di una storia, si ascolta musica in una condizione di buio non totale. E’ questo un momento che deve salvaguardare i tempi individuali di sonno e di riposo, prestando attenzione ai bisogni di ciascuno.

 

 

14.30 Seconda possibilità di uscita per i bambini del servizio in convenzione

La famiglia si ricongiunge al bambino. E’ il momento del saluto dove l’educatrice restituisce al genitore la mattina trascorsa al nido.

 

 

15.00-15.30 Merenda e cambio

E’ il momento in cui i bambini si ritrovano dopo il riposo pomeridiano, condividendo la merenda. Al termine si trasferiscono nel salone e nelle sezioni di riferimento, dove hanno la possibilità di scegliere di giocare negli spazi organizzati o di ascoltare una storia sul tappeto.

 

 

15.30-16.30 Uscita dei bambini

E’ il momento dell’uscita di tutti i bambini, è una occasione di dialogo con i genitori sul trascorso della giornata.

Chi siamo

La Città del Sole nasce nel 1993 ad opera di due amiche insegnanti, oggi referenti e titolari del servizio. Dapprima come scuola dell’Infanzia, che in breve tempo si fa conoscere ed apprezzare nel territorio per la qualità del servizio, poi nel 2007 cresce la voglia e l’idea di creare uno spazio Nido che accoglie i bambini dai 12 ai 36 mesi.

Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletters

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!